Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Taxi, in arrivo nuove licenze e tecnologia

Al bando erano in 180, ma solo 14 hanno vinto. Presto sulle auto le telecamere

Taxi, in arrivo nuove licenze e tecnologia
Quattordici licenze in più. La schiera di tassisti veronesi diventa più folta, e da 163 i taxi diventeranno 177. Al bando del Comune, che ha recepito la legge Bersani, hanno partecipato 180 persone e di questi sette avranno la licenza subito e altri sette l’avranno l’anno prossimo. “La licenza costerà a ciascuno di loro 55mila euro per chi adibirà il proprio mezzo all’ulteriore trasporto per disabili, 60mila per il normale taxi - ha detto l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi -. Di questi il 30% finirà nelle casse del Comune, il 70% andrà alla cooperativa Radiotaxi”.

“E' vero che saremo in più tassisti a dividerci la 'torta' - ha detto Bruno Tacchella della cooperativa - ma grazie a questi fondi potremo ammodernare i nostri mezzi: presto passeremo dal gps al gprs, installeremo telecamere interne e partiremo con nuovi servizi, tipo la chiamata via sms e nuove fermate mobili per i ragazzi che escono di notte dalla disco”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi, in arrivo nuove licenze e tecnologia

VeronaSera è in caricamento