rotate-mobile
Cronaca

Taxi abusivi, la municipale ne scopre ancora uno

I controlli partono dalla stazione di Porta Nuova. Fino ad oggi la polizia ha fermato 20 persone

Proseguono i controlli della Polizia municipale per individuare i tassisti abusivi che, dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova, trasportano cittadini marocchini diretti al Consolato di via Torricelli. Gli agenti del nucleo di Polizia amministrativa hanno fermato, nei giorni scorsi, una Opel Corsa condotta da un 53enne marocchino, in regola con le norme sul soggiorno, che aveva appena caricato in auto due connazionali provenienti da Trento e Merano, giunti in treno per regolarizzare le pratiche amministrative presso l'ufficio consolare. Oltre 300 euro di multa ed il fermo amministrativo del veicolo, con l'invio della carta di circolazione alla Motorizzazione, sono state le conseguenze dell'accertamento. Negli ultimi mesi sono stati complessivamente già individuati dalla Polizia municipale circa 20 tassisti abusivi di origine marocchina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taxi abusivi, la municipale ne scopre ancora uno

VeronaSera è in caricamento