rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Tassisti abusivi fermati da agenti in borghese

Tre cittadini di origine marocchina multati per esercizio illegale a Porta Nuova e via Scuderlando

Nei giorni scorsi tre taxisti abusivi sono stati fermati e multati dalla polizia municipale. In due casi il trasporto era completamente irregolare, effettuato sul tragitto dalla stazione Porta Nuova al consolato del Marocco di via Torricelli, da autisti di nazionalità marocchina che utilizzavano le loro auto private, una Fiat Marea e una Ford Galaxy. In un altro caso il conducente, anche lui marocchino, è stato fermato in via Scuderlando alla guida di una Mercedes di proprietà di una ditta che effettua il servizio di noleggio con conducente, regolarmente autorizzata dal Comune di San Martino Buon Albergo.

L’autista però non aveva superato l’esame di abilitazione per l’iscrizione al ruolo e non era quindi autorizzato a guidare quell’auto. I tre abusivi sono stati fermati dopo appostamenti e controlli a distanza, effettuati da agenti in borghese. A bordo di tutte le auto erano presenti connazionali provenienti da altre province. I conducenti hanno inizialmente sostenuto di trasportare parenti ed amici, ma si sono poi arresi all’evidenza di non conoscere il nome di nessuno di essi.


Ai tre uomini gli agenti hanno contestato una sanzione amministrativa di 310 euro per l’attività abusiva di noleggio con conducente e ritirato la carta di circolazione
. Sale così a sette il numero di autisti irregolari individuati nelle ultime settimane, durante i controlli specifici della polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassisti abusivi fermati da agenti in borghese

VeronaSera è in caricamento