In tangenziale come in pista, ai 160: incidenti e oltre 600 multe a Verona

Sono stati gli uomini della Polizia municipale scaligera a sorprendere una moto Honda che percorreva la strada ai 158 km/h in pieno pomeriggio, mentre un'Audi è stata immortalata ai 138 km/h

La moto individuata dall'autovelox ai 158km/h

In marzo sono stati ben 12 gli incidenti in tangenziale nord a causa dell’eccessiva velocità. Un numero elevato, per un fenomeno, quello del mancato rispetto dei limiti di velocità, davvero preoccupante per la sicurezza stradale. Per contrastare tali comportamenti, dal 1° di aprile la Polizia municipale ha intensificato i controlli su strada, con postazioni mobili per il controllo della velocità in entrambe le corsie di marcia.

Nonostante le pattuglie fossero ben visibili, non sono mancati i casi in cui la tangenziale è stata scambiate per la pista di Formula 1.

E’ il caso della moto Honda che, in pieno pomeriggio, percorreva la tangenziale alla velocità di 158 km/h; o dell’Audi che viaggiava ai 138 km/h, sempre nelle ore pomeridiane; o ancora dell’automobilista che accelerava fino a raggiungere la velocità di 127 km/h. Su un tratto di tangenziale in cui i limiti variano dai 70 ai 90 km/h.

Ben 612 gli automobilisti e motociclisti sanzionati dal 1° aprile, a 261 dei quali sono stati decurtati da 3 a 10 punti della patente, a seconda della velocità rilevata. In arrivo anche alcune sospensioni della patente da parte della Prefettura.

Assieme alla distrazione da telefonino, l'alta velocità è una delle principali cause di incidente stradale. Dal 1° gennaio al 21 aprile sono stati rilevati 442 incidenti, di cui due mortali e 9 con feriti in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento