Fondazione Pia Opera Ciccarelli, gli esiti dei tamponi: 36 ospiti e 33 dipendenti positivi

Sui tamponi rapidi da somministrare ai visitatori, la stessa Fondazione Pia Opera Ciccarelli fa sapere di star «attendendo dall’Ulss 9 Scaligera le linee operative»

La Fondazione Pia Opera Ciccarelli con sede a San Giovanni Lupatoto nella provincia di Verona, ha in queste ore divulgato i dati relativi alla campagna di screening effettuata in funzione del monitoraggio della situazione epidemiologica legata al virus Sars-CoV-2. I dati sono stati comunicati anche ai rispettivi familiari delle persone residenti presso il Centro Monsignor Ciccarelli, Villa Italia e Casa Ferrari. I numeri si riferiscono nello specifico all'esito dei tamponi effettuati sia sui residenti, sia sugli operatori ai vari livelli e risultano aggiornati ad oggi, venerdì 9 ottobre 2020.

Secondo quanto riportato dalle tabelle, i residenti accertati positivi sono 25 asintomatici, 10 paucisintomatici e 1 solo soggetto sintomatico. Martedì 6 ottobre sono stati tamponati tutti gli ospiti e gli operatori delle Residenze in indirizzo risultati negativi al primo giro di tamponi. Sono stati esclusi da questo round di tamponamenti i positivi e tutti rientreranno nello screening generale delle case in indirizzo previsto per il 19 ottobre 2020, salvo diversa comunicazione da parte dell’Ulss 9 Scaligera.

Tamponi ospiti residenti - Fondazione Pia Opera Ciccarelli - 9 ottobre 2020

Tamponi ospiti residenti - Fondazione Pia Opera Ciccarelli - 9 ottobre 2020

In base a quanto si apprende, tutti i componenti del personale degli Uffici Amministrativi del Centro Monsignor Ciccarelli sono stati sottoposti ad uno screening straordinario: il "tampone 0" è stato eseguito oggi, venerdì 9 ottobre, mentre il "tampone 1" sarà effettuato in data 15 ottobre 2020 e il "tampone 2" in data 26 ottobre 2020, salvo diversa disposizione da parte delle autorità sanitarie.

La Fondazione Pia Opera Ciccarelli ha quindi ricordato come il presidente della Regione Veneto abbia dichiarato pubblicamente che ai visitatori che entreranno nei Centri Servizi «saranno somministrati i tamponi rapidi». Rispetto a ciò, specifica la stessa Fondazione Pia Opera Ciccarelli, «si comunica che anche la nostra Fondazione sta attendendo dall’Ulss 9 Scaligera le linee operative».

Tamponi dipendenti - Fondazione Pia Opera Ciccarelli - 9 ottobre 2020

Tamponi dipendenti - Fondazione Pia Opera Ciccarelli - 9 ottobre 2020

Venerdì 9 ottobre dalle ore 18.30 alle 19.15 la Direzione effettuerà una videoconferenza con tutti i familiari e i rappresentanti legali. La piattaforma individuata, Google Meet, può accogliere fino a 250 partecipanti. In base a quanto riferito, le varie residenze avranno cura di inviare ai familiari il link per il collegamento. I familiari che dovessero avere la necessità di interagire con il Coordinamento di Area o con la Direzione Servizi possono utilizzare le seguenti e mail: l.belligoli@piaoperaciccarelli.org - d.marte@piaoperaciccarelli.org.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento