rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Zai / Viale del Lavoro

Taglia le orecchie al suo cane, veronese denunciato per maltrattamenti

L'uomo è stato scoperto dai carabinieri di Padova durante la mostra internazionale canina che si tiene nella fiera del capoluogo patavino

Un veronese di 37 anni è stato denunciato per maltrattamenti di animale e falsità materiale alla mostra internazionale canina di Padova. L'uomo avrebbe tagliato le orecchie al suo cane di razza Amstaff non per scopo terapeutico.

A denunciare il 37enne sono stati i carabinieri padovani che lo hanno fermato mentre passeggiava con l'animale, come riportato da PadovaOggi. La denuncia per maltrattamenti è dovuta alla conchectomia, termine tecnico usato per descrivere la pratica del taglio delle orecchie dei cani. Mentre la denuncia per falsità materiale è scattata quando l'uomo ha mostrato ai carabinieri il certificato di un veterinario che avrebbe autorizzato il taglio delle orecchie. Il veterinario, però, era del tutto ignaro di questa certificazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglia le orecchie al suo cane, veronese denunciato per maltrattamenti

VeronaSera è in caricamento