menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, taccheggi nei supermercati: non sono solo i ragazzini a compiere furtarelli

Nella giornata di mercoledì 19 agosto, sono stati compiuti due furti in due diversi supermercati, uno in centro a Verona e uno a San Giovanni Lupatoto. In entrambi i casi, i ladri hanno tentato di portarsi via bottiglie di alcolici

Quella di mercoledì 19 agosto è stata una giornata piena di interventi per gli uomini della Squadra Volanti della Questura di Verona che 24 ore su 24 vigilano sulla sicurezza della città e della sue strade. Ad aprire le danze sono stati due episodi di taccheggio in supermercato avvenuti il primo in mattinata ai danni del Migross di San Giovanni Lupatoto ed il secondo nel pomeriggio presso l’In’s di Via XX Settembre, a Veronetta.

In entrambi i casi gli addetti alla sicurezza si sono accorti che i due rispettivi ladruncoli si erano presentati alle casse pagando merce di scarsissimo valore, nascondendo invece negli indumenti alcune bottiglie di birra e super alcolici. Si trattava, nell'episodio della mattina, di N.V., 49enne rumeno pluripregiudicato e senza fissa dimora, e nel pomeriggio, di D.D.T., 37enne bulgaro con diversi precedenti per possesso di documenti falsi e reati contro il patrimonio. Così, all’arrivo dei poliziotti, la merce è stata riconsegnata e i due sono stati denunciati a piede libero per tentato furto aggravato.

La giornata del 19 agosto è continuata poi con il "salvataggio" di un srilankese ubriaco inseguito da un gruppo di nord africani. L'uomo aveva appena malmenato una prostituta nigeriana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento