Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

Swami Codognola, figlia dell'ex portiere del Chievo Paolo, si trovava a Naxos quando ha iniziato ad accusare i primi sintomi, che hanno convinto la madre a portarla all'ospedale locale, ma neppure il trasferimento ad Atene è bastato a salvarle la vita

Swami Codognola

Sono da chiarire le cause che hanno portato alla morte Swami Codognola, la 17enne veronese che si è spenta durante una vacanza in Grecia, a Naxos, dopo aver accusato un malore.
Come riporta TgVerona, la giovane figlia dell'ex portiere del Chievo Paolo Codognola, alcuni giorni fa avrebbe accusato i primi sintomi, arrivati forse dopo una puntuta di insetto o di qualche specie ittica. L'aggravarsi delle sue condizioni avrebbe spinto la madre a portarla all'ospedale locale, ma la situazione si sarebbe fatta via via sempre più grave e i medici a quel punto avrebbero deciso di trasferirla nella capitale. Neppure il personale di Atene sarebbero però riuscito a curarla: Swami allora sarebbe entrata in coma, prima di morire.  

Sui social sono stati numerosi i messaggi di cordoglio, tra i quali quello dell'ASD Pallavolo Antares

Oggi tutta la ASD pallavolo Antares piange una sua ex atleta che non c'è più.
Ieri è mancata improvvisamente, durante una vacanza in Grecia, Swami Codognola, 2002, che ha fatto parte delle nostre Under14 e U16. Poi, gli studi classici al Maffei l'hanno convinta a dedicarsi esclusivamente a quelli.
Noi vogliamo ricordarla in palestra, sorridente mentre schiaccia un pallone.
Alla famiglia di Swami le più sentite condoglianze di tutta ASD Pallavolo Antares Verona. 

Anche il Chievo Verona ha voluto unirsi al dolore di familiari e amici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Presidente Luca Campedelli, a nome di tutta l’A.C.ChievoVerona, apprende con dolore la tragica notizia della scomparsa di Swami Codognola, figlia di Paolo e Michela.
A Paolo, cresciuto calcisticamente nel Settore Giovanile del ChievoVerona, e Michela le più profonde condoglianze da parte di tutta la società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento