rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

SuperFede: "Finalmente sono a casa"

La campionessa olimpionica di nuoto: "Piscina ancora pi bella. Sono contenta per Alberto"

"Aspettavo che fossero finiti i lavori qui a Verona per poter tornare a casa mia da Parigi. Sinceramente gli ultimi giorni sono stati un po' un conto alla rovescia". Così Federica Pellegrini ha parlato del suo ritorno a Verona intervenendo all'inaugurazione della nuova piscina olimpionica al Centro federale "Alberto Castagnetti" di via Galliano. "Avevo proprio bisogno di tornare a casa - ha rivelato la campionessa olimpionica - e non ci sono parole vedendo questo impianto, è ancora più bello di prima".


"I tempi per Londra si avvicinano, manca poco più di anno, direi che ci avviciniamo a grandi passi. Da settembre ci sarà anche l'opzione di poter coprire questa piscina, quindi penso che riusciremo a passare qui più tempo possibile del prossimo anno". Federica Pellegrini ha rivolto un ricordo al compianto ct della Nazionale di nuoto, il veronese Castagnetti, al quale è dedicato il Centro federale: "E' stato un grosso motivo di orgoglio che sia stato intitolato da subito ad Alberto Castagnetti e credo che sia motivo di soddisfazione anche per lui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SuperFede: "Finalmente sono a casa"

VeronaSera è in caricamento