rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Gazzo Veronese / Via Dante Alighieri

Il Superenalotto premia la provincia: un fortunato gioca 2 euro e vince

Al Bar Segala di via Dante Alighieri 60, a Correzzo, una persona si è portata a casa 6 mila 760 portati grazie a un 5. Nel frattempo il jackpot per la sestina esatta è salito a 76,3 milioni di euro

Due euro messi in gioco e 6 mila 760 portati a casa grazie a un 5 al SuperEnalotto per un giocatore di Correzzo, in provincia di Verona, con la schedina vincente giocata al Bar Segala di via Dante Alighieri 60.
Come riporta Agipronews, più articolata la schedina convalidata da un giocatore di Castelmassa, in provincia di Rovigo: un sistemino da 14 euro piazzato alla Tabaccheria Legnaro, di Piazza Libertà 68°, gli permette però di portare a casa ben due 5 e cinque 4, per una vincita complessiva da oltre 14 mila euro. Nel frattempo il jackpot per la sestina esatta è salito a 76,3 milioni di euro, la terza vincita più alta in palio al mondo e la sesta assoluta nella storia del concorso. In Veneto il 6 non si vede dal 3 febbraio 2015, quando è stato centrato un jackpot da 4,9 milioni di euro a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, mentre da inizio anno la vincita più alta è un 5 da 82 mila euro finito a Verona a gennaio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Superenalotto premia la provincia: un fortunato gioca 2 euro e vince

VeronaSera è in caricamento