menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande successo per la seconda edizione del premio letterario Federica - le parole della vita

Domani a Verona la cerimonia conclusiva dell'iniziativa promossa dagli oncologi italiani

Grande successo del Premio Letterario Federica - Le parole della Vita, la seconda edizione del concorso nazionale di medicina narrativa dedicato esclusivamente a malati di cancro, familiari dei pazienti e operatori sanitari del settore oncologico. L'iniziativa è organizzata dalla Fondazione AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica). Alla giuria sono arrivate oltre 150 produzioni letterarie: metà scritte da pazienti oncologici e per l'altra metà da familiari e operatori sanitari.

"In Italia oltre 3 milioni di persone lottano o hanno lottato contro il cancro - afferma la prof.ssa Stefania Gori ideatrice del concorso, Presidente Eletto AIOM e Direttore dell'Oncologia Medica dell'Ospedale Sacro Cuore - Don Calabria di Negrar-. Con questa iniziativa abbiamo voluti raggiungerli e convincerli a raccontare la propria esperienza di vita con la malattia per affrontare meglio le difficoltà. Scrivere permette di dar voce alla propria dimensione intima, alle conquiste che molti pazienti sono riusciti a raggiungere e al valore che hanno attribuito al vivere ogni giorno al meglio".

"La parola è un'arma terapeutica e abbiamo scelto di dedicare il concorso a Federica Troisi, una giovane donna che ha combattuto la sua malattia con determinazione, talvolta anche con ottimismo, continuando a scrivere, sognare, lavorare, amare e progettare - aggiunge il dott. Fabrizio Nicolis, Presidente di Fondazione AIOM e Direttore Sanitario dell'Ospedale Sacro Cuore - Don Calabria di Negrar - Una grande donna che ha insegnato a molti 'come' affrontare la vita e la malattia".

Domani alle ore 17.00 in Piazza Bra presso l'Auditorium della Gran Guardia a Verona si svolgerà la cerimonia conclusiva di premiazione del concorso, nel corso della quale si esibiranno il soprano Dimitra Theodossiou, il tenore Fabio Armiliato, il coro A.Li.Ve dell'Arena di Verona diretto da Paolo Facincani, il pianista Roberto Corlianò, la violinista Kaori Ogasawara, i ballerini di tango Valentina Bertanzon e Marco Morari, il fisarmonicista Pietro Adragna, il chitarrista Francesco Buzzurro e l'armonicista Giuseppe Milici. A condurre la manifestazione sarà Chiara Giallonardo di RAI 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento