menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte foto: Facebook Fiorella Mannoia

Fonte foto: Facebook Fiorella Mannoia

Amiche in Arena. Le regine della musica italiana contro la violenza di genere

Emozionante successo per il concerto che ha celebrato i 40 anni di carriera di Loredana Bertè. L'incasso è stato devoluto a 75 centri antiviolenza

"Una sola parola: grazie". Con questo semplice messaggio Fiorella Mannoia ha commentato su Facebook lo spettacolo "Amiche in Arena" andato in scena ieri sera, 19 settembre, nell'anfiteatro di piazza Bra. Sedici cantanti, ma prima di tutto sedici donne, hanno celebrato i quarant'anni di carriera di Loredana Bertè e hanno devoluto l'incasso della serata ai 75 centri antiviolenza della rete D.i.Re.

Un concerto contro il femminicidio, come raccontato su TgVerona, in cui sul palco hanno cantato in coppia o in trio, le grandi protagoniste della musica italiana, da Gianna Nannini a Elisa, da Patty Pravo a Elisa, oltre alla Mannoia e alla Bertè. Laura Pausini non ce l'ha fatta ad essere presente fisicamente, ma ha mandato comunque un suo video-messaggio. E nel finale tutte le protagoniste sono salite sul palco per cantare insieme "Amici non ne ho" e "Quello che le donne non dicono".

Toccante anche la testimonianza di una vittima di violenza, Valentina Pitzalis. Anche lei tra le protagoniste della serata, per lanciare un messaggio a tutte le donne che subiscono violenza di genere: denunciare, perché le vittime non si chiudano nel loro silenzio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento