rotate-mobile
Cronaca Bardolino / Via Europa Unita

Scuola e lavoro, anche tre veronesi in finale al Young Business Talents

Sono tre studenti dell'Ipsar Carnacina. La competizione, in realtà, è un programma formativo organizzato da Nivea e basato su un simulatore d'impresa

Ci sono anche tre studenti veronesi dell'Ipsar Carnacina tra i finalisti dello Young Business Talents, un programma formativo organizzato da Nivea e basato su un simulatore d'impresa che permette ai giovani di prendere delle decisioni come se fossero all'interno di un'azienda.

Gli iscritti all'edizione di quest'anno sono stati 5.550. Di questi, 3.756 hanno raggiunto la semifinale e 272 sono i finalisti che si sfideranno venerdì 6 aprile a Sesto San Giovanni. Le squadre finaliste sono 15; in partenza erano state 75, provenienti da 48 scuole. E l'utilizzo del simulatore e la partecipazione all'iniziativa valgono come 120 ore nel contesto dell'alternanza scuola-lavoro.

Le squadre finaliste si divideranno un montepremi di 11.670 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola e lavoro, anche tre veronesi in finale al Young Business Talents

VeronaSera è in caricamento