Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Verona, assalto in piazza Bra dei 20mila corridori della Straverona

L'evento sportivo giunto alla 31esima edizione coinvolgerà anche quest'anno intere famiglie. Appuntamento il 2 giugno dalle 9. Tre saranno i percorsi: 5, 13, 21 chilometri. Iscrizioni ancora aperte

Anche la Straverona ai nastri di partenza: sono attese 20mila persone domenica. Il sindaco Flavio Tosi e l’assessore allo Sport Marco Giorlo, insieme al presidente dell’associazione Straverona Gianni Gobbi, hanno presentato oggi a Palazzo Barbieri la 31esima edizione della gara podistica che si svolgerà domenica 2 giugno con partenza alle 9 da piazza Bra, e la seconda edizione di “Straverona junior” per bambini dai 6 ai 13 anni, in programma sabato 1 giugno, alle 17. Presenti, oltre ai rappresentanti degli sponsor privati, i presidenti di Agsm Paolo Paternoster, di Amia Andrea Miglioranzi e di Acque Veronesi Massimo Mariotti, il comandante dell'85esimo Reggimento Addestramento Volontari "Verona" Gianfranco Francescon e il comandante della polizia municipale Luigi Altamura.

“Si tratta di una manifestazione importante - ha detto Tosi – che da anni coinvolge non solo gli sportivi ma anche i giovani e le famiglie. Per questo ringrazio i numerosi volontari, che ad ogni edizione si prestano per la buona riuscita dell’evento, l’esercito che con la costante collaborazione dimostra la sua vicinanza alla società civile, e gli sponsor, fondamentali per l’organizzazione della Straverona”.

Saranno circa 20mila le persone che domenica correranno lungo le vie del centro storico – ha spiegato Giorlo – e parteciperanno a quella che sarà una vera e propria festa dello sport e della città. Ringrazio la polizia municipale che, data la concomitanza con i festeggiamenti per la Festa della Repubblica, come sempre gestirà in maniera esemplare il traffico e le criticità della giornata”.  Tre saranno i percorsi della Straverona: 5, 13, 21 chilometri. Le iscrizioni potranno essere effettuate online sul sito www.straverona.it, mandando una e-mail o direttamente in piazza Bra anche la mattina stessa della corsa. La “Straverona junior” sarà invece su percorsi diversificati a seconda dell’età dei giovani partecipanti. La maratona inizierà alle ore 17 e alle 19 si terranno le premiazioni sul palco. Durante la manifestazione, in piazza Bra, sarà allestita l’area Expo, una vera e propria esposizione commerciale dedicata al mondo della corsa, all’interno della quale si terranno anche attività musicali e di fitness. In centro storico si svolgerà il “Verona festival Artisti di strada”, organizzato da Adami Eventi in collaborazione con il Comune di Verona, che prevede tra le vie del centro l’esibizione di giocolieri, mimi, cantastorie, ballerini, musicisti e cabarettisti. Venerdì 31 maggio, sabato 1 e domenica 2 giugno, tutti coloro che saranno in possesso del pettorale di iscrizione, potranno accedere gratuitamente ai musei di Verona.

LE INIZIATIVE COLLATERALI - Novità di quest’anno è la collaborazione con l’associazione Dynamo Camp onlus, il primo campo di Terapia Ricreativa in Italia per bambini malati, che dà la possibilità ai partecipanti alla corsa di dare il proprio contributo. Con una donazione di 4 o 5 euro si riceverà infatti in dotazione un chip per il cronometraggio del proprio tempo ed un kit personalizzato.

Anche quest’ anno si berrà l’acqua a "km 0" di Acque Veronesi, Green Partner dell’evento. In occasione della manifestazione sarà contenuto al massimo l’impatto ambientale. Ai punti ristori verrà infatti ridotto al minimo il consumo di plastica e verrà servita la famosa acqua “del sindaco”, quella del rubinetto insomma, buona sicura ed economica, che sarà fornita agli atleti da un collegamento alla rete idrica allestito per l’occasione da Acque Veronesi, la società che gestisce il servizio idrico della città. “Siamo lieti di collaborare anche quest’anno con l’organizzazione e daremo la massima fruibilità dell’acqua pubblica a tutti i partecipanti – ha dichiarato il Presidente  Massimo Mariotti - l’acqua di Verona, oltre ad essere sicura ed economica, è considerata inoltre fra le migliori d’Italia in termini di qualità e gusto”. Acque Veronesi è impegnata ormai da anni in manifestazioni ed eventi con lo scopo di valorizzare sempre di più tutti gli aspetti legati all’ambiente ed al suo rispetto.  Nella giornata di domenica sarà attivato un servizio gratuito di bus navetta che collegherà il parcheggio C dello Stadio a piazza Cittadella, con i seguenti orari: partenze dal parcheggio dalle 7 alle 8.30 e ritorno da piazza Cittadella dalle 11.30 alle 14.30. In occasione della manifestazione sportiva sarà celebrato anche l’anniversario delle Pasque Veronesi, con diversi momenti di rievocazione storica durante la giornata di domenica 2 giugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, assalto in piazza Bra dei 20mila corridori della Straverona

VeronaSera è in caricamento