Cronaca Sanguinetto

Strappa la collana d'oro dal collo di un'anziana: viene arrestato il giorno dopo

Ha approfittato dell'età avanzata della donna che stava rientrando a casa, ma le indagini hanno portato i carabinieri a scoprirlo dopo poche ore e adesso si trova nel carcere di Montorio

È bastato un giorno di indagini ai carabinieri della stazione di Sanguinetto per assicurare alla giustizia un malvivente, che aveva strappato via dal collo di un'anziana la collana d'oro che portava, per poi dileguarsi. 

Era la sera di giovedì e la donna stava rientrando a casa, quando è stata avvicinata da un uomo a bordo di uno scooter che ha approfittato della sua età avanzata, per rubarle il monile con un gesto repentino e poi scappare. La vittima, non appena entrata nella propria abitazione, ha allertato il 112 che ha mandato immediatamente una pattuglia sul posto: ai militari l'anziana ha fornito la descrizione del criminale, che però aveva il volto nascosto dal casco. 
Le indagini così hanno preso immediatamente il via, con gli uomini dell'arma che hanno potuto sfruttare le immagini riprese da alcune telecamere, ma soprattutto la loro conoscenza del territorio e della popolazione. 
Così il venerdì i carabinieri sono riusciti a rintracciare il responsabile. Si trattava di O.N., marocchino del '93, senza fissa dimora, irregolare e con precedenti di polizia specifici, che è stato trovato a Concamarise nella abitazione di un connazionale che per qualche giorno gli aveva dato ospitalità. 
Fermato, il nordafricano è stato condotto a Montorio, dove il Gip ha convalidato il fermo e disposto per lui la custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa la collana d'oro dal collo di un'anziana: viene arrestato il giorno dopo
VeronaSera è in caricamento