rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Stranieri segnalati per il Money Transfer

Attivato un indirizzo mail al quale si dovr denunciare chi compie transazioni

La Questura ha attivato oggi un indirizzo di posta elettronica rivolto a chi svolge, in ambito provinciale, le attività di servizio di pagamento, incasso e trasferimento fondi, i cosiddetti “money transfer”.


Questo per rispettare quanto stabilito dall'articolo 1, comma 20 delle Legge 94/2009, il quale stabilisce che gli agenti finanziari che prestano servizi di pagamento, nella forma dell'incasso e trasferimento di fondi, sono obbligati dal mese di settembre, ad acquisire e conservare per dieci anni la copia del permesso di soggiorno dell’esecutore, qualora questo sia un cittadino straniero. Quindi da oggi, in caso di mancanza del permesso di soggiorno, entro 12 ore dall’ordine di incasso o di trasferimento di denaro, gli agenti devono inviare i dati del committente all’indirizzo: legge94.vr@poliziadistato.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stranieri segnalati per il Money Transfer

VeronaSera è in caricamento