rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

"Stiamo ripristinando la legalit"

Il procuratore capo Schinaia: "Fatti gravi che gli uomini della Finanza stanno conducendo al meglio"

Le istituzioni sono al di sopra degli interessi individuali e a Verona, a conti fatti, possiamo dire che siamo in grado di riaffermare la legalità”. A spiegare le ultime due ordinanze di custodia cautelare per concussione ai marescialli della guardia di finanza Galizia e Casaccia, è lo stesso procuratore capo di Verona, Mario Giulio Schinaia, intervenuto alla conferenza stampa a fianco del comandante provinciale Bruno Biagi.


“Il mio plauso- sostiene Schinaia- va ancora agli uomini della guardia di finanza che si stanno occupando del caso che ha coinvolto alcuni appartenenti del loro stesso corpo. Naturalmente parliamo di persone indagate, le cui responsabilità vanno accertate alla fine del lavoro d’indagine. Sono fatti di particolare gravità che sono emersi dalle indagini coordinate dal pm Pier Umberto Vallerin e che hanno permesso di risalire ad un sottobosco di comportamenti in doverosi da parte di militari della Finanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stiamo ripristinando la legalit"

VeronaSera è in caricamento