Le ruote finiscono fuori strada: agricoltore muore sotto il peso del suo trattore

Un uomo di 47 anni, Stefano Brunelli, è deceduto giovedì pomeriggio in seguito ad un incidente con il mezzo agricolo sul quale stava lavorando

Foto d'archivio

Un tragico incidente si è verificato nei campi in località Moiago, nel comune di Negrar, ed è costato la vita ad un uomo di 47 anni che abitava nella zona. 
Come racconta il quotidiano L'Arena, Stefano Brunelli si trovava poco lontano da casa alla guida del proprio mezzo agricolo con una cisterna per il trasporto dei liquami da spargere nel terreno. L'agricoltore conosceva molto bene quel pezzo di strada ma intorno alle 16 di giovedì, un errore o forse una distrazione lo hanno condotto alla morte: le ruote del trattore sarebbero finite oltre il ciglio della strada, probabilmente in seguito ad una sbandata, ed il mezzo si è ribaltato sopra lo sfortunato contadino. Preoccupati per non vederlo tornare, i familiari sono andati a cercarlo dopo circa un'ora, trovandolo a poche centinaia di metri da casa. Partita la segnalazione, gli uomini del 118 sono giunti immediatamente sul posto, ma l'uomo è spirato prima dell'arrivo dell'elicottero. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri di Negrar e i tecnici Spisal, per eseguire i rilievi di rito. 
Stefano lascia una compagna e la figlia di cinque anni. Nipote dell'ex assessore comunale e candidato sindaco di Negrar nel 2009 Valentino Viviani, era figlio unico, come racconta il giornale L'Arena, di una famiglia che puntava su di lui per la conduzione dell'azienda agricola. Lo sfortunato contadino era molto apprezzato anche in Coldiretti per la sua grande dedizione al lavoro.

La salma è stata poi trasportata all'ospedale di Negrar su disposizione del magistrato per eventuali accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento