menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita la ragazza per tre anni, carpentiere arrestato per stalking

L'uomo, un 41enne di Bari e residente a Verona, non aveva mai digerito la decisione della giovane albanese di troncare il loro rapporto dopo aver scoperto che lui aveva moglie e figli

Quando l'amore finisce è sempre una tragedia, ma quando per risolvere le cose deve intervenire la Questura la situazione è sicuramente grave. È questo il caso di un carpentiere barese residente a Verona, arrestato per stalking. L'uomo, 41 anni, intratteneva da tempo una relazione con una ragazza albanese di 27 anni. Le cose sembravano andare per il meglio, i due stavano bene insieme e lui si dimostrava molto legato alla ragazza. Poi la scoperta: tre anni fa la 27enne proveniente dall'Albania è venuta a sapere che il cuore del suo innamorato non batteva solo per lei, l'uomo infatti aveva una moglie e dei figli, tutti inconsapevoli di cosa faceva il capofamiglia nel suo “tempo libero”.

La ragazza albanese ha quindi deciso di troncare i rapporti, non essendo affatto felice di essersi scoperta nel ruolo di amante clandestina. Ma il barese non ci sta, e da quel momento sono cominciati tre anni d'inferno per la ragazza. Il carpentiere, infatti, ha iniziato a perseguitare la giovane in vari modi, e a niente è servita una prima convocazione in Questura. Poi, oggi, la svolta: la ragazza, esasperata, si è ripresentata alla polizia e, questa volta, gli agenti hanno deciso di passare alle vie di fatto. L'uomo ora è stato arrestato e condannato ai domiciliari. Ora, forse, la ragazza albanese potrà finalmente essere libera di voltare definitivamente pagina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento