Cronaca Via Belobono

Spray urticante nella discoteca Dorian Gray per coprire la fuga dopo un furto

Non sarebbe stata dunque una bravata, uno stupido scherzo, ma una mossa diversiva messa in atto da due giovani che avevano strappato due collanine dal collo di due ragazze

In un primo momento era sembrata una bravata, come già altre volte era accaduto a Verona e in Italia. Una di quelle mode stupide che si propaga per emulazione. Nella notte tra ieri e oggi, 13 e 14 gennaio, ignoti avevano diffuso una sostanza urticante tramite spray sulla pista da ballo della discoteca Dorian Gray di Ca' di David. Il risultato è stato sei intossicati portati all'ospedale di Borgo Roma, per fortuna non in gravi condizioni, e un duro commento del dj Gabry Ponte che era l'ospite principale della serata.

In realtà, pare che non si sa trattato di uno scherzo infantile, ma di una manovra diversiva per facilitarsi la fuga. Gli agenti della polizia giunti sul posto hanno cominciato la loro indagine e le loro scoperte sono state riportate da Ansa. I responsabili sarebbero due ragazzi che si sono avvicinati a due ragazze, le hanno strappato le collanine e hanno spruzzato lo spray urticante per scappare, lasciandosi alle spalle una generale confusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spray urticante nella discoteca Dorian Gray per coprire la fuga dopo un furto

VeronaSera è in caricamento