menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Spesa gratis" al supermercato, ma viene scoperto ed infine arrestato

Sono stati gli addetti alla sorveglianza a scoprirlo mentre rubava dei generi alimentari dagli scaffali e ad avvisare i carabinieri, che hanno arrestato il 23enne in flagranza di furto aggravato

È stato arrestato in flagranza di furto aggravato dai carabinieri della stazione di Colognola ai Colli, un pregiudicato 23enne di origini marocchine, in Italia senza fissa dimora. 

La pattuglia è intervenuta nel pomeriggio di mercoledì presso un supermercato di San Bonifacio, dove gli addetti alla vigilanza avevano scoperto lo straniero mentre cercava di portare via di nascosto dei generi alimentari. L’immediato intervento dei militari ha permesso di bloccare il giovane non appena varcate le casse, in procinto di uscire. La successiva perquisizione poi ha consentito di recuperare la merce rubata, alla quale erano state tolte le confezioni.

Al termine degli accertamenti il magrebino è stato quindi dichiarato in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza della compagnia carabinieri di San Bonifacio. Il provvedimento è stato convalidato in giovedì mattina odierna dal giudice del tribunale monocratico di Verona che, accettando la richiesta di patteggiamento avanzata dal difensore dell’indagato, ha condannato il reo senza pena, attesa la tenuità del danno, rimettendolo il libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento