Cronaca Zai / Via Giovanni Ongaro

Sparito da Nogarole Rocca, viene trovato più di 24 ore dopo a Verona

Un suo collega martedì mattina aveva denunciato la sua scomparsa ai carabinieri di Vigasio, ma a trovarlo sono stati i vigili del fuoco e gli agenti della Volanti grazie alla segnalazione di una persona sospetta sul marciapiede di via Ongaro

Immagine di repertorio

Sparito nella zona di Nogarole Rocca, è stato ritrovato poco più di 24 ore dopo a Verona, nel quartiere di borgo Roma. Si tratta di un uomo di orgini bosniache, classe 1982, regolare in Italia e incensurato, che gli uomini della Questura hanno trovato nel tardo pomeriggio di mercoledì.

A lanciare l'allerta, nella mattinata di martedì, era stato un collega: lo straniero infatti si era presentato al lavoro, in una ditta di Nogarole dove opera come operaio, salvo poi far perdere le proprie tracce. Così dopo alcune ore, preoccupato dalla prolungata assenza del bosniaco, il collega si è recato alla stazione dei carabinieri di Vigasio per denunciarne la scomparsa. 

Le forze dell'ordine sono dunque rimaste in attesa per lasciar passare il tempo necessario ad avviare la macchina delle ricerche, che alla fine non è stato necessario mettere in moto. Nel pomeriggio di mercoledì infatti, alcuni cittadini hanno segnalato al 113 l'insolita presenza di un uomo seduto sul marciapiede di via Ongaro, all'altezza del civico 3. 
Sul posto si sono dunque diretti prima i vigili del fuoco e poi gli uomini delle Volanti, che hanno identificato la persona in questione, scoprendo che si trattava proprio dell'uomo di origini bosniache. Verificato che si trovasse in buone condizioni di salute, è poi tornato dai suoi cari, anche se ancora non è chiaro cosa lo possa aver spinto ad allontanarsi. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparito da Nogarole Rocca, viene trovato più di 24 ore dopo a Verona

VeronaSera è in caricamento