Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Sparatoria nel Ravennate, gravemente ferito un trentenne: fermato un veronese

Il tutto si è verificato nel pomeriggio di giovedì a Massa Lombarda: per l'episodio i carabinieri hanno bloccato un uomo di 53 anni originario della provincia di Verona

Un 53enne veronese è stato bloccato dai carabinieri nel pomeriggio di giovedì, dopo aver esploso alcuni colpi di pistola contro un 31enne nordafricano
L'episodio ha avuto luogo a Massa Lombarda, come riferiscono i colleghi di RavennaToday, nei pressi del Canale dei Mulini. Dopo la sparatoria l'aggressore è stato inseguito dal personale dell'Arma in via Gramsci, dove avrebbe abbandonato la pistola prima di essere fermato. 

La vittima, invece, ha camminato fino allo stadio dove è stata soccorsa dal personale del 118 con ambulanza ed elicottero, per essere poi trasportata all'ospedale Bufalini di Cesena con codice di massima gravità: sarebbe stata raggiunta dai tre proiettili a ginocchio, addome e polso.
Il Veronese ora dovrà rispondere di tentato omicidio: alla base della vicenda potrebbe esserci un grosso debito di droga, mentre l'arma utilizzata non sarebbe di proprietà del 53enne, che l'avrebbe strappata dalle mani del suo antagonista. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria nel Ravennate, gravemente ferito un trentenne: fermato un veronese

VeronaSera è in caricamento