rotate-mobile
Cronaca

Spacciavano coca in zona lago, presi due albanesi

Sequestrata una mattonella di droga da 275 grammi

La polizia ha arrestato due giovani albanesi, regolari, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’indagine inizia a maggio, monitorando alcuni locali sulla sponda veronese e bresciana del lago di Garda. A seguito di alcuni controlli, vengono trovate delle persone con piccole dosi di cocaina. Gli inquirenti, grazie ad una serie di appostamenti e all’uso delle intercettazioni telefoniche, focalizzano la loro attenzione sui due albanesi. Li tengono d’occhio e nella serata di ieri vengono arrestati. I due viaggiano sempre su due macchine diverse. Uno dei due viene fermato in autostrada tra Desenzano e Peschiera e, ben occultata all’interno del blocco d’accensione, viene rinvenuta una mattonella da 275 grammi di cocaina. Gli albanesi sono in carcere a Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano coca in zona lago, presi due albanesi

VeronaSera è in caricamento