Aveva il permesso per andare al Sert e invece spacciava eroina: portato in carcere

Il 55enne si trovava ai domiciliari, ma i carabinieri di Verona lo avevano sorpreso ed arrestato in città dopo averlo sorpreso a vendere droga. Ora l'autorità giudiziaria ha deciso di aggravare la sua misura di custodia cautelare

La stazione dei carabinieri di Sant'Ambrogio

Poche settimane fa era stato arrestato dai carabinieri di Verona, che lo avevano sorpreso a spacciare eroina in città approfittando dei permessi concessi per andare al Sert, in quanto si trovava agli arresti domiciliari. Misura cautelare a cui C.G., 55 anni, era stato nuovamente sottoposto, ma la nuova decisione del giudice gli ha spalancato le porte del carcere
Quel fatto e diverse altre violazioni delle prescrizioni, puntualmente segnalate dai carabinieri della stazione di Sant'Ambrogio di Vapolicella (dove l'uomo scontava la pena) hanno portato l'autorità giudiziaria ad emettere un'ordinanza di aggravamento della custodia cautelare, che è stata eseguita dai militari, i quali hanno dunque condotto l'uomo nella casa circondariale di Montorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Aquardens resta aperta e continua la sua attività, Zuliani: «Le terme sono luogo sicuro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento