menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatori in trasferta a Jesolo, quattro in manette

Due donne e due uomini, residenti a Verona, sono stati fermati dagli agenti del commissariato della località dopo essere stati sorpresi con 68 grammi di hashish e 12 grammi di cocaina

Erano "in trasferta" da qualche tempo a Jesolo, con ogni probabilità per le opportunità che l'arrivo dei turisti nella località balneare dischiude per il traffico di sostanze stupefacenti. F.I., 36 anni, nato a Napoli, I.F., nata a Verona, A.L., 34 anni, marocchino, L.L., 27 anni, marocchina, tutti residenti a Verona, sono stati arrestati nella notte tra sabato e domenica dagli agenti del commissariato di Jesolo per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I quattro, infatti, sono stati intercettati dai poliziotti mentre si trovavano di fronte a un locale in zona piazza Mazzini, a Jesolo. Nel momento in cui gli agenti si sono avvicinati per un controllo, due del gruppo hanno tentato di liberarsi di alcuni involucri in cellophane gettandoli a terra. Gli stessi contenevano cocaina e hashish.

Complessivamente sono stati sequestrati hashish (68,3 grammi), cocaina (circa 12 grammi) e 10 grammi di mannite, una sostanza da taglio. Inevitabili le manette. I due uomini sono stati accompagnati al carcere di Santa Maria Maggiore, mentre le donne alla casa circondariale femminile della Giudecca.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento