menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciava cocaina nelle trattorie del centro: pusher in manette

Un cittadino algerino di 31 anni è stato fermato dali agenti della Squadra Mobile con l'accusa di spaccio di stupefacenti. Nella sua casa sono stati trovati 33 grammi di coca, pastiglie di ecstasy e quasi 5mila euro in contanti

Un cittadino algerino, S. T. di 31 anni, è stato arrestato dagli uomini della Questura di Verona per traffico di sostanze stupefacenti. 

L'ATTIVITÀ - L'uomo, irregolare in Italia, contattava i suoi clienti in alcune trattorie del centro città, accompagnato da un altro individuo però veronese. Nella sua abitazione a Veronetta sono stati trovati 33 grammi di coca, alcune pastiglie di ecstasy e quasi 5mila euro in contanti. Gli agenti della Squadra Mobile stanno ora indagando sulle posizioni dei vari gestori dei locali, per capire se fossero compiacenti o meno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento