Spaccata in tabaccheria. Sfondano la vetrata col tombino e scappano con il malloppo

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 2.15 di mercoledì, con i banditi che sono riusciti ad arraffare denaro e sigarette prima di far perdere le proprie tracce

Un nuovo colpo ai danni di una tabaccheria è stato messo a segno nella notte a Lugnagno, nel comune di Sona. 
Erano circa le 2.15 di mercoledì, quando alcuni ignoti hanno utilizzato un tombino per mandare in frantumi il vetro dell'esercizio "Massei" di via XXV Aprile. I banditi si sono allontanati poi con i soldi della cassa e delle sigarette, ma l'ammontare del bottino non è ancora stato quantificato. 
Sulla vicenda ora indagano i Carabinieri della Compagnia di Villafranca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento