menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacca il distributore del latte per rubarne l'incasso ma viene colto sul fatto

Ha provocato oltre 3000 euro di danni sul sef service che si trova in piazza degli Alpini, a Pescantina, ma mentre si riempiva le tasche di monete è stato sorpreso e bloccato dai carabinieri

A Pescantina in piazza degli Alpini, a fianco del teatro comunale Guido Bianchi, c’è un distributore self service di latte fresco e yogurt, che consente ai cittadini di acquistare a qualsiasi  ora un prodotto sano, a chilometri zero, e che viene utilizzato soprattutto da chi ha bambini piccoli.
Per un pregiudicato 50enne di Sant’Ambrogio Valpolicella invece, la scorsa notte quest’apparecchio doveva essere distrutto, pur di rubare l’incasso. Con uno strumento da scasso, il malvivente ha sfondato il distributore automatico, provocando oltre 3000 euro di danni, per ottenere le poche decine di euro dalla cassetta interna.

Mentre si riempiva le tasche di monete però, è stato bloccato dai carabinieri della stazione di Pescantina in servizio di pattuglia, che l’hanno arrestato in flagranza di reato di furto aggravato.
Martedì mattina l’uomo è comparso davanti al giudice del Tribunale di Verona, che ha convalidato l’arresto, condannandolo a sei mesi di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento