Cronaca Borgo Roma / Via Golino

Sottopasso di via Golino, via ai controlli repressivi: una decina gli autisti multati

Si è conclusa la prima fase, quella informativa, nella quale gli agenti comunicavano ai guidatori di mezzi pesanti del divieto rivolto a loro di transitare su quella strada

Primo giorno di controlli repressivi in via Golino, dove la Polizia municipale è presente da un mese per controllare la viabilità, a seguito dei danni strutturali causati al sottopasso da un mezzo pesante che trasportava una gru.
Per far rispettare il divieto di transito ai mezzi pesanti (con massa complessiva a pieno carico superiore a 35 quintali), gli agenti della Polizia municipale presenti sul posto si sono limitati, in una prima fase preventiva, ad informare gli autisti delle limitazioni alla circolazione, invitandoli a transitare su percorsi alternativi.
Da ieri invece sono scattate le sanzioni: una decina le prime violazioni accertate dalla Polizia municipale, che nei prossimi giorni provvederà alla notifica dei verbali.

Il rispetto delle limitazioni imposte è fondamentale - spiega il Comandante Luigi Altamura - perché l'incrocio di due mezzi pesanti in transito sotto il cavalcavia comporterebbe un nuovo blocco della circolazione. Abbiamo garantito una prima fase di controlli preventivi, con un'informazione capillare sul provvedimento: ora è il momento di adottare una linea repressiva, visto che il divieto di transito ai mezzi pesanti è ormai noto e la segnaletica stradale installata è visibile a chilometri di distanza”.
Il ponte, e con esso il transito ai mezzi pesanti, dovrebbe essere ripristinato entro il 15 settembre per la riapertura delle scuole. I costi per il ripristino strutturale del manufatto, oltre che per la presenza degli agenti impegnati in questi mesi, ricadranno interamente sull'impresa di trasporti che ha provocato il danno al sottopasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottopasso di via Golino, via ai controlli repressivi: una decina gli autisti multati

VeronaSera è in caricamento