Sos cantieri. Tosi propone un ultimatum

Il sindaco di Verona: "Gravi penali per inadempienze sui tempi di fine lavori"

Sos cantieri. Tosi propone un ultimatum
Palazzo Barbieri torna sulla polemica dei cantieri in città. Lungadige Capuleti sembra ora sotto i riflettori dei lavori in corso. Qualche giorno fa, per voce del presidente di Confcommercio Paolo Arena, si era indicato il problema dei cantieri cittadini, come la causa principale della crisi dei commercianti: “Troppo spesso in questi anni la politica del fare è stata frenata da vincoli e norme fin troppo rigide che rischiano di limitare la modernizzazione e provocare disagi su disagi. L’attuale fase di impasse sta generando situazioni di grossa difficoltà alle imprese del terziario e non solo. La situazione più delicata è senz’altro quella di Lungadige Capuleti”.

E proprio sull’attuale situazione di quest’ultima è tornato a discutere il sindaco della città, Flavio Tosi, avanzando un duro ultimatum ai responsabili dei lavori: “Necessitiamo di garanzie certe e puntuali. Non si escludono penali gravose in caso di inadempienza e mancato controllo dei tempi”. Lungadige Capuleti potrebbe vedere i nuovi interventi ultimati entro la fine dell’anno, per opera della cooperativa Cangrande, che si era occupata inizialmente anche dei lavori per il parcheggio sotterraneo di piazza Viviani, poi bloccati per i reperti archeologici ritrovati. “La Cangrande” conclude Tosi “Deve garantire all’intera cittadinanza che i lavori saranno finiti entro una certa data”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 4 all'8 dicembre 2020

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento