rotate-mobile
Cronaca Borgo Roma / Via Campagnol di Tombetta

Sotto sorveglianza speciale parla con un pregiudicato e viene arrestato

L'intervento è stato effettuato in Via Campagnol di Tombetta dagli equipaggi della sezione Radiomobile di Verona che da alcuni giorni lo monitoravano

Giovedì scorso, 28 dicembre, i carabinieri di Verona hanno arrestato un romeno residente in città, sottoposto alla misura di sicurezza della sorveglianza speciale con permesso di assentarsi, poiché trovato in compagnia di un altro suo connazionale pregiudicato.

L'intervento è stato effettuato dagli equipaggi della sezione Radiomobile, che da alcuni giorni monitoravano il sorvegliato, in Via Campagnol di Tombetta. O.V., 49enne, operaio, pregiudicato, è stato sorpreso mentre confabulava con il suo amico. L'equipaggio intervenuto, avendo visto il sorvegliato in lontananza, si è avvicinato prima che si dileguasse, e lo ha bloccato e arrestato.

L'arresto è stato convalidato ed il romeno è stato rimesso in libertà. La sua udienza è stata messa in calendario per il prossimo 11 febbraio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto sorveglianza speciale parla con un pregiudicato e viene arrestato

VeronaSera è in caricamento