rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Sorpreso mentre si masturba ai giardini, denunciato 36enne

Allarme al 113 di una passante che l'aveva notato con i pantaloni calati in lungadige San Giorgio

Dovrà rispondere di atti osceni in luogo pubblico il 36enne cittadino dello Sri Lanka che stamattina, alle 10e30, è stato sorpreso da una passante mentre si masturbava nei giardini di lungadige San Giorgio vicini alle scuole medie Catullo. L'allarme al 113 è giunto proprio dalla signora che aveva notato l'uomo con i pantaloni calati nell'area pubblica. La pattuglia della polizia giunta sul posto ha fermato il 36enne e l'ha portato in questura per gli accertamenti.


Questa mattina, intorno alle 10.30, una signora che transitava in Lungadige San Giorgio di fronte ai giardini pubblici Lombroso, si è trovata di fronte un uomo con i pantaloni abbassati che la fissava nell’atto di masturbarsi. La reazione immediata è stata quella di chiedere aiuto al gestore di un vicino negozio che ha chiamato il 113 e si è immediatamente recato all’esterno dove ha trovato la persona ancora intenta a compiere atti osceni, l’ha inseguita e l’ha bloccata mentre sopraggiungevano gli agenti delle Volanti. L’uomo, un cittadino dello Sri Lanka di 36 anni, sulla cui posizione sul territorio nazionale sono in corso accertamenti, è stato arrestato per atti osceni e sarà processato nella giornata di domani con rito direttissimo. La Questura ringrazia il cittadino che con la pronta segnalazione al 113 ha consentito il tempestivo intervento degli agenti in una zona frequentata da molti bambini con le rispettive famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso mentre si masturba ai giardini, denunciato 36enne

VeronaSera è in caricamento