menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso in un garage con della merce rubata: denunciato 30enne

Un cittadino italiano utilizzava il box auto di un'altra persona come sistemazione d'emergenza e la polizia municipale lo ha trovato all'interno in possesso di tre navigatori e due biciclette di cui non è riuscito a fornire alcuna spiegazione

Un cittadino italiano di 30 anni è stato denunciato questa mattina all’Autorità giudiziaria per i reati di occupazione abusiva e ricettazione, dopo essere stato sorpreso all’interno di un garage in zona Stadio con due biciclette e tre navigatori satellitari di cui non è riuscito a dare adeguata giustificazione.

LA SCOPERTA - Il proprietario del garage, avvisato del fatto, ha formalizzato una denuncia per l’occupazione irregolare. Dagli accertamenti degli agenti è emerso che il giovane, senza fissa dimora, utilizzava il garage come sistemazione d’emergenza. La Polizia municipale ha posto sotto sequestro gli oggetti ed è ora alla ricerca dei legittimi proprietari.

LA REFURTIVA - Si tratta due biciclette da uomo nero-grigie, una city bike marca NSR, una mountain bike di marca Shadow e tre navigatori satellitari di marca Tom Tom, Garmin e Myguide. Gli agenti del nucleo di Polizia giudiziaria stanno cercando di risalire ai proprietari, analizzando le destinazioni impostate nei dispositivi. I cittadini che avessero subito furti compatibili con il materiale sequestrato e per i quali avessero già sporto denuncia, possono richiedere informazioni all’indirizzo di posta elettronica motorizzato@comune.verona.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento