rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Solidariet, quasi 8mila i farmaci raccolti

Oltre 80 le farmacie che hanno aderito alla "Giornata del banco farmaceutico"

Sono 7900 le confezioni di farmaci donate dai cittadini nelle ottantasei farmacie veronesi che hanno aderito alla "Giornata del Banco Farmaceutico" del 13 febbraio scorso. Sono state consegnate oggi ai 21 Enti benefici scaligeri che si occuperanno della loro distribuzione a famiglie e persone bisognose del veronese. La cerimonia si è tenuta nella nuova sede di Federfarma Verona, in Via Giberti, alla presenza, tra gli altri, dell'assessore regionale alla Sanità, Sandro Sandri, e del presidente di Federfarma di Verona e del Veneto, Marco Bacchini.

Quella del Banco Farmaceutico – ha sottolineato Sandri – è un'iniziativa emblematica di quanti e quali risultati si possano raggiungere unendo le forze della sanità, in questo caso la rete delle farmacie, e quelle straordinarie del volontariato. Quasi 30mila farmaci raccolti in Veneto su 351mila in tutta Italia, quasi il 10 percento nazionale, pongono il Veneto all'avanguardia anche in questa bella iniziativa di solidarietà, che la Regione ha sostenuto sinora e sosterrà in futuro con la massima convinzione”. Parole condivise anche da Bacchinbi che ha annunciato come l'evento rappresenti "il momento più alto di una macchina organizzativa complessa che le farmacie hanno sostenuto anche autotassandosi con una quota minima di 150 euro cadauna per le spese di organizzazione".

Una testimonianza diretta è stata portata da Renata Grisi, presidente della Casa di Carità del Gruppo di Volontariato Vincenziano di Borgo Trento: “La situazione che ci troviamo ad affrontare quotidianamente è sempre più difficile e queste medicine saranno preziose per tanta gente, soprattutto donne, sia straniere che veronesi, senza lavoro, abbandonate dal marito e spesso con i figli a carico”. I 7.900 farmaci raccolti a Verona hanno un valore di oltre 51mila euro. In tutto il Veneto, le confezioni raccolte sono state 27.832, per un valore di 182mila euro. Al Banco Farmaceutico Veneto 2010 hanno aderito 340 farmacie, che hanno raccolto medicine da distribuire a 121 enti benefici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidariet, quasi 8mila i farmaci raccolti

VeronaSera è in caricamento