menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

In escursione con il marito si fa male alla caviglia, soccorso alpino in aiuto

L'infortunio è capitato ad un'escursionista tedesca di 50 anni, che stava percorrendo il sentiero numero 1 e si trovava ad un'ora dal punto di partenza, l'Eremo di Benigno e Caro

Questo pomeriggio, 21 settembre, verso le 15.20, il 118 ha allertato il soccorso alpino di Verona per un'escursionista tedesca di 50 anni che si era fatta male ad una caviglia. La donna stava percorrendo con il marito il sentiero numero 1 e i due si trovavano ad un'ora dal punto in cui erano partiti, l'Eremo di Benigno e Caro.

I due soccorritori più vicini sono partiti con il fuoristrada per raggiungere la coppia, mentre una squadra si è metteva in moto da Verona. Dopo essere riuscita a risalire al punto del giro ad anello in cui si trovava la 50enne, sulla carrozzabile a Nord di Malga Fiabio, la prima squadra ha raggiunto l'escursionista sotto la pioggia, le ha stabilizzato il piede, e l'ha poi caricata in macchina per portarla all'ambulanza in attesa a Malcesine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento