Si infortuna lungo il sentiero per Madonna della Corona: escursionista in ospedale

La donna è stata raggiunta da una squadra del Soccorso alpino e poi portata a Negrar

Il santuario Madonna della Corona

Alle 14.40 circa di ieri, giovedì 3 settembre, il Soccorso alpino di Verona riferisce di essere stato allertato per aiutare un'escursionista scivolata lungo il Sentiero del Pellegrino che da Brentino Belluno sale al santuario Madonna della Corona. La donna di 54 anni originaria di Codroipo (UD), avrebbe messo male il piede e riportato la probabile frattura di una caviglia, mentre con un'altra persona si trovava all'altezza della croce, sopra l'abitato, e nel frattempo sarebbe anche stata assistita da alcuni passanti.

Raggiunta da cinque soccorritori assieme all'infermiere dell'ambulanza, le sono state subito prestate le prime cure. Dopo averle immobilizzato il piede, la squadra del Soccorso alpino l'ha caricata in barella e trasportata per una mezz'ora fino alla strada. La signora rimasta infortunata è stata infine accompagnata all'ospedale di Negrar per ricevere le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento