Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via Monte Baldo

Coppia di escursionisti sbaglia sentiero e resta bloccata a 1.100 metri di quota

I due trentenni erano rimasti bloccati in un canale sul Monte Altissimo di Nago

Soccorso alpino in azione - immagine d'archivio

Attorno alle 20 di giovedì 1 agosto, l'elicottero di Verona emergenza è decollato in direzione del Monte Altissimo di Nago, dove una coppia di escursionisti aveva sbagliato a seguire il tracciato del sentiero numero 8, finendo bloccata in un canale a 1.100 metri di quota, sopra un salto di roccia.

Dalle coordinate Gps ricevute assieme all'altimetria, l'equipaggio è riuscito a individuare i due, 39 anni lui di Padova e 31 anni lei di Rovigo, e ha sbarcato l'infermiere ed il tecnico del soccorso alpino di bordo con un verricello di 50 metri.

Una volta imbragati, gli escursionisti sono stati issati a bordo, per essere trasportati in piazzola a Navene nel Comune di Malcesine, dove ad attenderli vi era il personale del soccorso alpino di Verona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di escursionisti sbaglia sentiero e resta bloccata a 1.100 metri di quota

VeronaSera è in caricamento