Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Caprino Veronese

Intervento del Soccorso alpino per prestare aiuto a un'escursionista in difficoltà sul Baldo

L'escursionista di 36 anni soccorsa lungo la strada sterrata da Due Pozze al Rifugio Fiori del Baldo

Appena trascorse le ore 14 di oggi, sabato 5 giugno, il Soccorso alpino di Verona riferisce di essere stato allertato dalla Centrale del Suem, per un'escursionista che, risalendo la strada sterrata da Due Pozze al Rifugio Fiori del Baldo con altre persone, «aveva accusato dolori all'inguine». Secondo quanto riferito da una nota del Soccorso Alpino, l'escursionista è sta prima raggiunta in jeep a 1.640 metri di quota da una squadra di soccorritori che si stava addestrando al Forte San Marco. In seguito, si legge sempre nella comunicazione del Soccorso Alpino, «A.N., 36 anni, di Brescia, è stata accompagnata all'auto, con cui si è allontanata autonomamente».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento del Soccorso alpino per prestare aiuto a un'escursionista in difficoltà sul Baldo

VeronaSera è in caricamento