rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Si tuffa in Adige e annega davanti agli amici

La corrente l'ha trascinato: era gi stato salvato da un compagno poche ore prima al Pestrino

Un 43enne di origine romena residente a Verona, ieri pomeriggio, è morto annegato in Adige davanti agli occhi degli amici, uno dei quali qualche ora prima lo aveva gia' salvato.

Pavel Cojocaru si era recato in compagnia di un connazionale e una amica moldava sulle rive dell'Adige in località Pestrino nei pressi del capoluogo. Prima di mezzogiorno si era tuffato e c'era voluta tutta l'abilita dell'amico per riportarlo vivo a riva. Un secondo bagno qualche ora piu' tardi, verso le 15e30, gli è stato pero' fatale. Il suo corpo senza vita e' stato recuperato dai vigili del fuoco.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa in Adige e annega davanti agli amici

VeronaSera è in caricamento