rotate-mobile
Cronaca

Si riaccende la mostra sulla ecosostenibilit

Al via domani "Lamp&RiLamp" sul corretto smaltimento delle lampade esauste

A partire da domani fino a domenica 2 maggio, Verona ospiterà la nuova mostra polisensoriale "Lamp&RiLamp" in via degli Alpini. La mostra, aperta al pubblico dalle 9.00 alle 19.00, è promossa da Ecolamp e ha lo scopo di sensibilizzare i visitatori riguardo il corretto comportamento da adottare nel momento in cui una lampadina a basso consumo si esaurisce. Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, con oltre 12mila visitatori della mostra nel corso delle sue undici tappe, il tour 2010 toccherà, dopo Brescia e Verona, anche Genova, Bologna, Pisa, Monza, Campobasso, Potenza e Pescara. Un’edizione rinnovata che offrirà ai visitatori l’opportunità di conoscere la storia, i numeri, le caratteristiche e le corrette modalità di gestione di una lampadina fluorescente esausta, ma anche le fasi successive di trattamento, che permettono di recuperare e riutilizzare fino al 95% dei materiali che la compongono e soprattutto di mettere in sicurezza le sostanze pericolose in essa contenute. “Desidero esprimere il mio più vivo apprezzamento - dichiara Federico Sboarina, assessore all’Ecologia e Ambiente del Comune di Verona, – e la più completa condivisione degli intenti che animano l’iniziativa, in quanto capaci di creare la giusta consapevolezza sul corretto smaltimento delle lampadine a basso consumo e sulla possibilità di un loro riutilizzo. Auguro all’iniziativa il miglior successo.” Nella provincia di Verona dall’inizio del 2009 a oggi sono stati raccolti 5.728 chilogrammi di lampade esauste nei 5 centri di raccolta in cui sono presenti i contenitori di Ecolamp. “Riteniamo che il contatto diretto con le famiglie, i ragazzi e le amministrazioni cittadine e il trasferimento di informazioni senza intermediazione verso le realtà locali rappresentino la modalità più efficace per rendere consapevole ciascuno dei nostri interlocutori, ma soprattutto per attuare concretamente un comportamento virtuoso che ancora pochi conoscono e osservano di conseguenza” afferma Fabrizio D’Amico, Direttore Generale di Ecolamp.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si riaccende la mostra sulla ecosostenibilit

VeronaSera è in caricamento