menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Show per i bambini al Parco Sigurtà, tra magia e bolle di sapone giganti

Per la prima volta, il giardino di Valeggio sul Mincio ha dedicato una giornata di eventi ai più piccoli, che hanno potuto divertirsi e assistere a diversi spettacoli

Ieri, domenica 11 giugno, è stata una giornata all'insegna dell'allegria e del gioco al Parco Giardino Sigurtà che per la prima volta ha organizzato un evento completamente dedicato ai più piccoli: Lo Show per i bambini. Dalle 10.45 alle 18 sono stati proposti appuntamenti che spaziavano dal teatro dei piedi, ai burattini, dalla giocoleria alla magia, alle bolle giganti di sapone.

Maurizio Corniani, riconosciuto nel 2013 come Miglior Burattinaio al Festival di Omsk, in Russia, ha letteralmente conquistato i giovani spettatori con Le Avventure di Fagiolino, divertente rappresentazione che ha come protagonista proprio Fagiolino, affamato e alla ricerca spasmodica di cibo, alle prese con mirabolanti avventure.

Lo show sui generis di Laura Kibel, con il suo teatro dei piedi, ha affascinato i più piccoli ma non solo: l'artista veronese pluripremiata ha proposto Va’ dove ti porta il piede, un'esibizione a metà strada tra mimo e burattini, dove le protagoniste sono state la gestualità e la musica, intrattenendo così il pubblico con storie di ieri e di oggi.

Spazio anche alla magia grazie alle performance del mago Rodrigo, che ha affascinato grandi e piccoli con i suoi numeri di magia, giocoleria ed equilibrismo, mentre mago Daniel, accompagnato dalla stravagante Valletta Pippa, ha dato il benvenuto ai visitatori di tutte le età con il suo show magicomico, ricco di gag, che ha messo in luce le sue abilità di mago e paragnosta (ovvero chi ha la facoltà paranormale di conoscere i fatti del passato, specialmente attraverso il contatto con gli oggetti).

Una presenza ormai consolidata tra gli artisti che si esibiscono al parco è Clown Ferux, che ieri ha riproposto il suo magico show delle bolle giganti: acqua, sapone e fantasia sono stati gli ingredienti di queste leggiadre creazioni che hanno volato nel cielo.

Durante la giornata i bambini hanno potuto giocare sul morbido manto del Grande Tappeto Erboso, con giochi di legno o realizzati con materiale riciclato e si sono sfidati domino, scacchi e molto altro.

E per portare a casa un coloratissimo e divertente ricordo della giornata, Le mani dei truccatori dell'Italian Body Painting Festival hanno trasformato i volti di tutti i bambini con accese tonalità e tanta fantasia, mentre un clown ha realizzato simpatici e coloratissimi palloncini, dalle forme più diverse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento