Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Sfruttamento della prostituzione: sequestrati 4 night dalla polizia

Un'operazione svolta nella notte ha portato la questura di Verona a denunciare 12 persone. Si tratta dei rappresentati delle società che gestiscono i locali finiti nei guai per le dichiarazioni delle loro stesse ragazze

Duro colpo quello inflitto nella notte dalla Squadra Mobile di Verona al mondo dei nignt club. 

L'OPERAZIONE - Nella notte infatti è scattato il blitz che ha portato al sequestro di quattro locali. L'operazione si è svolta tra San Martino Buon Albergo e Verona, ed ha coinvolto più di 50 agenti della Questura di Verona, il personale della Mobile di Mantova, del reparto Prevenzione crimine di Padova e del reparto Cinofili di Padova. Nell'ambito dell'inchiesta sono state fermate decine di ragazze, molte delle quali provenienti dall'est europeo, che prestavano servizio nei locali e identificati numerosi clienti abituali.

LE VIOLAZIONI - L'indagine ha preso il via in seguito a delle pubblictà apparse su alcuni siti internet che pubblicizzavano i locali. Gli agenti, lavorando sotto copertura, hanno potuto quindi scoprire la "seconda" attività di alcune ballerine, che hanno confermato gli incontri a sfondo sessuale con alcuni clienti abituali. 

LE DENUNCE - Il blitz ha portato alla denuncia di 12 persone, due delle quali residenti nel mantovano, che rappresentano le società che gestiscono i night club. Sono scattate anche le perquisizioni nelle case degli indagati, che ora dovranno rispondere di sfruttamento della prostituzione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento della prostituzione: sequestrati 4 night dalla polizia

VeronaSera è in caricamento