rotate-mobile
Cronaca Borgo Roma / Via Tombetta

Ragazzi provano a derubare un sexy shop di Verona: denunciati due 17enni

Prima di tentare il colpo, hanno compiuto un sopralluogo nel punto vendita di via Tombetta, per poi tornare all'assalto nella notte tra sabato e domenica, ma il titolare dell'attività li ha segnalati e sul posto sono arrivate le Volanti della Questura

Prima si sono recati sul posto in sopralluogo, si sono introdotto all'interno del sexy shop di via Tombetta e, nell’area dei distributori automatici, hanno fotografato la merce in esposizione e i relativi meccanismi di chiusura degli sportelli erogatori dei prodotti in vendita. Qualche ora dopo, nella notte tra sabato e domenica, sono tornati per mettere a segno il colpo, ma il titolare dell'attività ha segnalato i quattro ragazzi, uno dei quali è stato beccatto in flagranza dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona intervenuti.

Il giovane di soli 17 anni, a differenza degli altri 3 complici, non è infatti riuscito a fuggire e quando i poliziotti lo hanno sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di parte della refurtiva di proprietà dell'esercente, che ha lamentato ammanchi di alcuni articoli, oltre al danneggiamento e all’effrazione delle macchine distributrici. 
Il ragazzo dunque è stato denunciato per tentato furto aggravato, mentre gli operatori di Polizia, nel tentativo di inviduare gli altri del gruppo, hanno effettuato un controllo nella zona che li ha portati ad identificare un altro 17enne. Quest'ultimo, vedendo arrivare la Volante, avrebbe iniziato a scappare, ma è stato intercettato in via Capodistria: la sua reazione, che lo ha visto opporsi attivamente al controllo, gli è costata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 
Le indagini delle forze dell'ordine andranno avanti in questi giorni, per accertare l’identità degli altri responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi provano a derubare un sexy shop di Verona: denunciati due 17enni

VeronaSera è in caricamento