Cronaca Centro storico / Via dello Zappatore

Aveva estorto 700 euro all'amante. Giovane ricattatrice condannata

La ragazza aveva una relazione con un uomo di quarant'anni più vecchio e lo ha minacciato: "O mi dai i soldi o dico tutto a tua moglie"

Una ragazza classe '90 è stata condannata a due anni e due mesi di reclusione per estorsione. La giovane era stata arrestata lo scorso febbraio dai carabinieri e la condanna è arrivata ieri, 16 novembre, nel tribunale di Verona.

La ragazza era l'amante di un veronese di quarant'anni più vecchio di lei e lo ha ricattato, come scritto anche TgVerona. Lei avrebbe rivelato la loro relazione clandestina alla moglie e ai familiari dell'uomo, se lui non le avesse consegnato 700 euro.

L'uomo, minacciato, ha conservato gli sms della giovane e li ha mostrati ai carabinieri che hanno teso una trappola alla ricattatrice, arrestandola proprio nel momento in cui riceveva il denaro estorto al suo amante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva estorto 700 euro all'amante. Giovane ricattatrice condannata

VeronaSera è in caricamento