menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta venerdì la Settimana Ciclistica Scaligera: ecco come cambia il traffico

Partirà venerdì 11 settembre la 17^ edizione della Settimana Ciclistica Scaligera: appuntamento alle 21.00 per la CronoNotturna sulle Torricelle. Mentre domenica 13 settembre al via la Gran Fondo Verona-Luca Avesano con inizio in Corso Porta Nuova dalle ore 8.00

Si svolgerà a Verona venerdì 11 e domenica 13 settembre la 17^ edizione della Settimana Ciclistica Scaligera, con una CronoNotturna sulle Torricelle e la Granfondo di Verona-Luca Avesani. Di seguito riportiamo la nota stampa diffusa dal Comune con tutte le informazioni utili circa le modifiche alla regolare viabilità lungo le strade del percorso:

Venerdì 11 e domenica 13 settembre si svolgerà a Verona la 17ª edizione della "Settimana Ciclistica Scaligera" organizzata dall’associazione La Scaligera, che proporrà la CronoNotturna delle Torricelle-Trofeo Banca Popolare di Verona e la Granfondo di Verona-Luca Avesani. Il primo appuntamento si svolgerà venerdì 11 settembre alle 21 sui tornanti collinari delle Torricelle, a partire da piazza Arsenale dove saranno al nastro di partenza 30 squadre, maschili e femminili, e 50 atleti, anche qui divisi tra donne e uomini nelle varie categorie previste dal programma serale. La vetta , dopo 4 Km di corsa a cronometro, è fissata a Punta della Nave, allo scollinare delle Torricelle.

Domenica 13 sarà la volta della Granfondo Luca Avesani: in corso Porta Nuova alle griglie di partenza si vedranno schierati gli appassionati delle lunghe distanze che partiranno, alle 8, 8.15 e 8.30 divisi in tre distinti percorsi: da 97, 140 e 180 chilometri. Il tragitto più breve comprenderà la salita Peri – Fosse e quella conclusiva delle Torricelle; il percorso intermedio comprenderà anche la salita da Caprino a Spiazzi, qualche valico sul monte Baldo, Fosse, Erbezzo; il tragitto più l’ungo prevede anche il valico Branchetto. Rispettivamente si dovranno affrontare 1031 metri di dislivello sul percorso corto, 2599 sul medio e 3488 sul lungo. Su tutti i percorsi sono previsti numerosi punti di ristoro, curati da gruppi di Alpini locali e Proloco dei paesi attraversati, per i rifornimenti dei corridori in corsa. Saranno inoltre impegnati agenti delle Polizie locali, Guardie Forestali, associazione Nazionale Alpini. Tre carovane ciclistiche che si avvarranno di Polizia Stradale, Polizia Municipale di Verona, dalle motostaffette del Moto Club Salò, oltre a quelle disposte dagli organizzatori. In corsa verranno impiegate 7 ambulanze della A.L.S. con 4 medici per assicurare un'assistenza capillare, con il coordinamento dell' Azienda Sanitaria ULSS 20.

PROVVEDIMENTI VIABILISTICI: In occasione dalla CronoNotturna delle Torricelle, venerdì 11 settembre dalle 19 alle 23 viene istituito il divieto d'accesso in viale della Repubblica, nel tratto e con direzione via Tonale - via Isonzo e il divieto di transito in viale della Repubblica, tra via Isonzo e l'intersezione con piazzale Cadorna. Divieto di sosta con facoltà di rimozione in piazzale Cadorna. Dalle 21 alle 22.45, per il tempo strettamente necessario al passaggio dei ciclisti, viene istituito il divieto di transito in lungadige Matteotti, via D’Annunzio, incrocio Verona/Caprino, via Nievo, via Castel San Felice, Punta della Nave; istituito anche il senso unico di circolazione dei veicoli in via Breccia San Giorgio con direzione via Ippolito Nievo - lungadige San Giorgio, via Ippolito Nievo nel tratto e con direzione da porta San Giorgio a via Sirtori, via Ippolito Nievo con direzione da via Marsala a via Sirtori, via Sirtori con direzione via Ippolito Nievo, via Mameli. Dalle 8 alle 18 di domenica 13 settembre, per consentire lo svolgimento della Granfondo Luca Avesani, sarà istituito il divieto di transito in corso Porta Nuova dall'incrocio semaforico di via Battisti, in circonvallazione Oriani, circonvallazione Maoncelli, via Lega Veronese, via Da Vico, viale Colombo, Ponte Catena, lungadige Attiraglio, piazza del Porto, viale Del Brennero, via Valpantena, via Colonello Fincato, via Bonfadio, via Cipolla, via Caroto, Punta della Nave. E' vietato a tutti i veicoli e ai pedoni immettersi o attraversare il percorso interessato dal transito dei concorrenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento