Sesso orale sulla spiaggia naturista, multa da 20mila euro per un coppia

Il fatto è stato segnalato dai bagnanti del Lido di Dante, in provincia di Ravenna. I due, che vivono in provincia di Mantova, sono una donna veronese di 40 anni ed un 47enne campano

(Foto generica di repertorio)

Una 40enne veronese ed un 47enne campano dovranno pagare due multe da 10mila euro per aver compiuto atti sessuali in pieno giorno sulla sabbia di una spiaggia naturista. I due, che vivono in provincia di Mantova, si sono praticati sesso orale a vicenda sotto gli occhi degli altri bagnanti, che evidentemente non hanno gradito l'inatteso spettacolo.

È successo tutto nel pomeriggio di sabato scorso, 25 luglio, nella spiaggia del Lido di Dante, in provincia di Ravenna. Proprio un ravennate, verso le 16.30, si è accorto delle pratiche sessuali che la focosa coppia si stava scambiando su un telo non molto distante da lui. A quel punto, il bagnate avrebbe chiesto ai due di smettere. La richiesta è stata però respinta e per questo è dovuta intervenire una pattuglia della polizia locale di Ravenna, che ha sanzionato la coppia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento