menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scarafaggi e sporcizia: sotto sequestro un panificio di Vigasio

Le fiamme gialle di Villafranca, durante un controllo nel negozio, hanno riscontrato condizioni igieniche spaventose, oltre che numerose irregolarità fiscali per quanto riguarda i dipendenti

Allarme sanitario a Vigasio, dove un cittadino pakistano di 42anni, titolare del panificio "Da Lara" in via Roma, è stato denunciato dalle fiamme gialle di Villafranca per violazione delle norme igieniche. Muffa, scarafaggi, alimenti conservati senza alcuna precauzione, sporcizia ovunque: questo è ciò che hanno trovato i finanzieri durante un controllo nei locali dell'esercizio. Immediato è quindi scattato il sequestro del negozio. Durante l'operazione, denominata "Mani in pasta", all'interno del forno sono stati inoltre sorpresi sette lavoratori, tutti stranieri di origine pakistana, indiana e afgana, completamente in "nero". Ma le sorprese non sono finite qui: le forze dell'ordine, nel corso dei loro controlli, hanno anche identificato in un vicino condominio un cittadino indiano, lavoratore nel panificio, privo di documenti e permesso di soggiorno. L'immigrato è stato denunciato. Secondo le Fiamme gialle il volume d'affari del panificio supera i 100 mila euro all'anno, e il titolare risulterebbe essere a capo di numerose altre imprese anche in altre regioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento