rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Lazise

Doppio fondo in un'auto parcheggiata a Lazise con dentro 2 chili di cocaina

Lo stupefacente era parte dello stesso carico dei 23 chili sequestrati la settimana scorsa nei pressi del casello autostradale di Peschiera del Garda

Nel tardo pomeriggio di ieri, 26 febbraio, i carabinieri veronesi hanno recuperato oltre due chili di cocaina, facente parte dello stesso carico dei 23 chili sequestrati la settimana scorsa nei pressi del casello autostradale di Peschiera del Garda. Sequestro che ha portato all'arrestato di due fratelli albanesi, di cui uno rilasciato dopo l’interrogatorio di garanzia.

La prosecuzione delle indagini da parte dei carabinieri ha consentito di individuare un'altra auto utilizzata per spostare la sostanza stupefacente. I militari, dopo incessanti ricerche, hanno rintracciato il mezzo in un parcheggio di Lazise dove hanno proceduto alla sua perquisizione. In un primo momento è sembrato che a bordo del mezzo non vi fosse nulla di illecito, ma è stato individuato un sottofondo dove erano nascosti due panetti di cocaina.

Il veicolo e la sostanza stupefacente sono stati dunque sequestrati e posti a disposizione dell'autorità giudiziaria di Verona.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio fondo in un'auto parcheggiata a Lazise con dentro 2 chili di cocaina

VeronaSera è in caricamento