Sequestrata dalla GdF una discarica abusiva di oltre 28.000 metri quadrati

Due aree ubicate a Verona in via Lugagnano per complessivi 28.000 mq, adibite a discarica abusiva, sono state scoperte dai Baschi Verdi in uno stato di totale degrado e sequestrate

Nei giorni scorsi, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Verona, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati ambientali e l’abbandono incondizionato di rifiuti, hanno sequestrato nel comune di Verona due aree ubicate in via Lugagnano per complessivi 28.000 mq, adibite a discarica abusiva, in uno stato di totale degrado.

I “Baschi Verdi” del Gruppo di Verona, infatti, percependo fin da subito il potenziale pericolo per l’ambiente circostante, in quanto sulle due aree erano ammassati rifiuti di ogni genere, molti dei quali di natura pericolosa (materiali edili, veicoli fuori uso, macchine ed attrezzature per il dragaggio, materiale ferroso e legnoso), hanno sottoposto a sequestro l’intero fondo, segnalando alla locale Procura della Repubblica per violazione della normativa ambientale sia il proprietario del terreno che il sublocatario.

guardia finanaza discarica abusiva sequestro1-2

I due soggetti sono risultati poi essere rappresentanti legali di due società veronesi operanti nei settori dell’edilizia stradale, marittima e lacustre. Al fine di consentire lo smaltimento dei rifiuti e mettere in sicurezza l’intera zona, i due responsabili sono stati segnalati al Comune di Verona, al Dipartimento di Verona dell’A.R.P.A.V. Veneto nonché alla locale Prefettura e Provincia per i provvedimenti di rispettiva competenza. L’attività di servizio nello specifico comparto testimonia, ancora una volta, l’impegno profuso costantemente dalla Guardia di Finanza scaligera a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

Torna su
VeronaSera è in caricamento